Il Fallera Local Board e diversi fallimenti esplodono contro il Consiglio comunale nei social network

La Local Consiglio Fallera Denia, attraverso il suo profilo Facebook, ha pubblicato questa mattina un post molto critico con il ruolo del consiglio comunale con la festa dei carri allegorici, uno degli eventi più importanti dell'estate. Secondo la pubblicazione, sarebbe impossibile spostare i galleggianti dalle navi a causa della presenza di veicoli mal parcheggiati che non sono stati rimossi.

Disastro organitzatiu per parte della regidoria del governo del Ajuntament de Dénia al tempo della baixada de les ...

Pubblicato da Locale Consiglio Fallera Denia en Sabato, 13 di luglio di 2019

Il consiglio è qualificato «Disastro organizzativo» il lavoro svolto dal Dipartimento dell'interno per il corretto sviluppo dei galleggianti di quest'anno. Apparentemente, le critiche sono motivate dalla presenza di veicoli parcheggiati male, che non possono essere rimossi a causa dell'assenza di una gru. Secondo il Consiglio, questo rende impossibile spostare le navi galleggianti in Patricio Ferrándiz Street, dove le carrozze partono ogni anno.

Alcuni fallas i dianenses si sono uniti alle critiche e ai reclami alla città, dimostrando una maggioranza di scontento per il ruolo del concistoro nell'odierna manifestazione.

articoli correlati

Commenti su "The Local Board Fallera e diversi fallimenti esplodono contro il Consiglio comunale nei social network"

3 Commenti

  1. Maria de la O :

    Bene, dal momento che stiamo parlando di galleggianti, mi sembra indecente che galleggi quando raggiungono la fine di Campos Street e si dirigono verso Diana Street, non c'è parata lì, tutto è disordine, il disordine più assoluto, e poi quelli che guardano i carri allegorici e hanno pagato per la loro sedia, perché ce ne sono in Diana Street, non meritano questo "abbandono", e questo al primo turno. Penso sia un peccato. Cioè, c'è solo una sfilata in Campos Street. E gli altri, cosa?

    • Iñaki Blanes Miro :

      Non c'è molto da dire su Patricio Ferrandiz street, accade esattamente la stessa cosa, non ci sono sedie in cui le persone pagano, ma c'è il turismo e soprattutto le persone di Denia che vogliono godersi i galleggianti.

  2. Pere :

    Buongiorno, spiegando i motivi dei fallimenti, voglio aggiungere che molti atti non iniziano all'ora prevista e che i fallimenti dovrebbero rispettare di più il pubblico che vedrà i galleggianti e non mantenere le distanze così grandi tra l'uno e l'altro veri signori del JLF un rispetto per il pubblico, grazie

(Obbligatorio)

33.565
3.907
6.806
1.620
Utilizziamo cookie propri e di terze parti per offrirti pubblicità personalizzata e raccogliere dati statistici. Se continui a navigare consideriamo che accetti il ​​nostro politica cookies.