Dénia.com
Cerca

I documenti storici della creazione della Biblioteca di Denia

Febbraio 09 da 2020 - 01: 00

Oggi, un anno fa, quando la Biblioteca Denia iniziò a funzionare nell'edificio riabilitato di Sant Josep numero 6, la biblioteca si stava trasferendo dalla Casa della Cultura e in precedenza aveva avuto un'altra sede. In occasione di questo primo anniversario, esaminiamo la nascita della biblioteca, come è stata costruita e perché gli edifici sono passati.

Tutta la documentazione storica del processo di creazione è contenuta in un file del 1956 depositato presso l'Arxiu municipale.

En Aprile di 1955 Consiglio cittadino di Denia assegnato 5000 pesetas (circa 30 euro) dal bilancio comunale alla creazione della biblioteca. Puoi vederlo in modo più dettagliato in questo documento:

La prima sede della Biblioteca Denia

Nello stesso edificio del Municipio c'era un posto che soddisfaceva i requisiti per diventare una biblioteca, come certificato dall'allora rigger municipale Juan Martínez Carda: "Nello stesso edificio del Municipio e al suo primo piano, c'è un locale che è accompagnato da una mappa in scala 1:50 con un'indicazione di orientamento e situazione all'interno del centro urbano, che secondo me può essere usata come biblioteca poiché in termini di illuminazione, cubificazione, ventilazione e accesso, conforme alle ordinanze ".

La documentazione del 1955 riflette le linee guida che il National Reading Service diede al Consiglio Comunale per stabilire le basi della biblioteca. Ha consigliato in termini operativi e anche in termini di personale responsabile. Alla fine di quell'anno, in particolare nel Novembre di 1955, il consiglio comunale ha ricevuto una risposta dalla direzione generale degli Archivi e delle biblioteche dell'allora ministero dell'Istruzione nazionale. Il documento ha dato il via libera alla creazione della Biblioteca pubblica comunale di Denia:

E la 6 gennaio 1956 divenne ufficiale, con la pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dello stato. Per riempire i loro scaffali, c'era un importo stanziato nel bilancio ordinario del Consiglio Comunale, il Servizio di Lettura Nazionale contribuiva con nuovi volumi ogni anno e c'erano anche contributi di singoli individui.

La biblioteca nella casa della cultura

La Biblioteca si trasferì alla Casa della Cultura nel 1975. Nel 1978, secondo il quotidiano Informazioni, nella prima parte arrivarono libri e mobili per un valore di 100.000 pesetas e 250.000 pesetas in un'altra rimessa, che ha appena consolidato i fondi . La biblioteca ha occupato lo spazio del secondo piano della Casa della Cultura per 44 anni fino al suo trasferimento in via San José a febbraio 2019, attuale sede del Biblioteca comunale di Denia.

Lascia un commento

    34.831
    4.046
    7.693
    1.810
    Utilizziamo cookie propri e di terze parti per offrirti pubblicità personalizzata e raccogliere dati statistici. Se continui a navigare consideriamo che accetti il ​​nostro politica cookies.