Dénia.com
Cerca

Il nuovo servizio di pulizia e raccolta dei rifiuti di Denia arriva carico di novità

26 Luglio 2022 - 12: 30

Il 1 luglio quale sarà il La nuova flotta di pulizia di Denia nel prossimo decennio. Questo nuovo contratto di spazzatura arriva di nuovo dalla mano di Urbaser e porta con sé molte novità, tutte con lo stesso obiettivo: mantenere pulita la città di Denia 24 ore al giorno.

Questo contratto rappresenta un grande cambiamento nel servizio di pulizia e gestione dei rifiuti a Denia. Presenta importanti novità che verranno applicate progressivamente, come il servizio di raccolta porta a porta, il nuovo ruolo di educatori ambientali o l'ampliamento della forza lavoro, quasi raddoppiando in alta stagione.

nuovi contenitori

In questo nuovo contratto verranno installati nuovi container di maggiore capacità in tutta la città, ancorati a una rotaia al posto delle ruote, impedendo loro di muoversi e mantenendoli fissi.

I vecchi contenitori hanno una capacità complessiva compresa tra 800 e 2.400 litri; Con questo nuovo servizio avranno 3.000 litros.

Inoltre, saranno anche più accessibili alle persone con difficoltà motorie e saranno posizionati da un lato o dall'altro della strada, grazie ai camion di carico bilaterale.

Per quanto riguarda il raccolta dei rifiuti, troviamo anche novità significative, dal momento che verranno allungati i tempi di raccolta e trattati i nuovi rifiuti, come vestiti, casalinghi, olio, vetro, pannolini e assorbenti e si adatterà agli orari del canale HORECA.

Con questi cambiamenti, i residenti di Denia potranno farlo svolgere il compito di riciclo in modo semplice. Finora c'erano 7 percorsi giornalieri di raccolta dei rifiuti, ma con il nuovo servizio diventeranno il doppio: un totale di 14 rutas.

Inoltre, nelle aree con il servizio porta a porta loro condivideranno 3.000 contenitori per la frazione plastica o cartone.

La città di Denia pulisce 24 ore

L'obiettivo di questo nuovo contratto è che la città rimanga pulita per tutto il giorno. Ciò sarà possibile grazie a migliorie come il doppio servizio di idropulitura, l'allungamento degli orari e l'installazione di nuove spazzatrici.

Inoltre, la brigata di pulizia verrà ampliata anche per l'accesso a strade, lotti, anfratti e sgombero accompagnato da macchinari nuovi e moderni.

il nuovo macchinario

Indubbiamente, questo nuovo contratto richiama particolare attenzione al nuova flotta di veicoli composto quasi interamente da veicoli alimentati a luce oa gas.

I i camion del gas ora saranno più grandi, con una propria stazione a servizio della flotta.

I veicoli ausiliari sono anche elettrici e più piccoli.

Coinvolgimento dei cittadini

Se qualcosa è indiscutibile, è che un contratto come questo non darà i migliori risultati senza la corretta collaborazione dei cittadini. Come sottolineato dal sindaco di Denia, Vicent Grimalt, durante la conferenza stampa di presentazione di questo nuovo contratto, “cambiare le cose non dipende solo da chi pulisce, ma anche da chi sporca”.

7 Commenti
  1. demi ha detto:

    Come sempre un sacco di blablabla. Devono iniziare a lavorare come previsto e non pubblicare battute. Le strade sono sporche, non si effettuano pulizie frequenti tranne che nel centro città e dobbiamo pagare la tariffa più alta. Imbarazzante per il consiglio comunale di Denia.

  2. Javi ha detto:

    ANDIAMO A DARE LORO FIDUCIA E A VEDERE COME ANDRANNO I PROSSIMI MESI FINO AD ORA CI SONO TANTI COMMENTI PERCHÉ SAPPIAMO TUTTI COME SI INIZIA DA ORA VEDIAMO E GIUDICIAMO LE DIVERSE PERFORMANCE DELL'AZIENDA POSTDATA DENIA IT NON E' SPORCO CHE SE CI SONO MOLTI HOUGH CHE DICENO GETTATE TUTTO PER I PAVENTI PERCHE' PAGANO PER PIANGERE

  3. Vincenzo G. ha detto:

    Abbiamo i tassi di immondizia più alti e tuttavia Denia non è nota per la sua pulizia.

  4. Vincenzo G. ha detto:

    Inoltre, i tassi di immondizia sono tra i più alti della provincia. Denia non si distingue per essere molto pulita, davvero.

  5. Pepa ha detto:

    Il beato Urbaser con la sua flotta spettacolare, ha benedetto il consiglio comunale per la fantastica pubblicità, come una fiaba in cui Denia sarà brillante e riciclata «Con questi cambiamenti, i residenti di Denia potranno svolgere il compito di riciclaggio in modo semplice .» Ci crederò se verrà il giorno in cui il Consiglio Comunale controlli i tre vecchi e continuamente rotti di via San José, lo scarico di vetro e altre sostanze non organiche, i ristoranti di via Loreto e pza. Municipio. In altre parole, DENIA NON RICICLA

  6. Piccione ha detto:

    Pienamente d'accordo M Pilar,
    Denia è triste! Sporcizia ovunque tranne che per M d Campos… come sempre!
    Appena esci da quella strada, la spazzatura cresce, i contenitori con la spazzatura in giro per giorni e giorni senza essere raccolti. E per non parlare delle macerie lasciate e denunciate più volte con lo stesso risultato: ignorate.
    Il ruolo ammette tutto e sembra fantastico ma devi recitare!
    Passeggia per Denia dimenticando il centro e dai un'occhiata, rimarrai sorpreso!

  7. María Pilar ha detto:

    !Servizio ricco di novità !! Meno pubblicità e inizia subito! – Metti i contenitori allegri e “spettacolari e raccogli la spazzatura dalle strade. Lo ripetono, lo ripetono…e per cosa???, a Las Marinas siamo in M….24 ore al giorno. oh!! Signor Sindaco, i vicini sono molto COINVOLTI, sei tu che non sei coinvolto. (Leggi tutte le richieste dei vicini su spazzatura e memoria). Siamo ABBANDONATI!!


37.861
0
12.913
2.400