Dénia.com
Cerca

C'è già una data per l'inizio dei lavori di riqualificazione della Glorieta

21 settembre 2022 - 15: 23

I lavori di riqualificazione di pergolato del Paese di Valencià e dintorni iniziano il 3 ottobre, come annunciato dall'Assessore al Territorio, Maria Josep Ripoll, in occasione dell'incontro informativo da lei tenuto con residenti, commercianti e albergatori della zona interessata dall'azione. Ripoll era accompagnato dal sindaco, Vicent GrimaltL'Assessore alla Sicurezza cittadino, Javier Scotto, l'Assessore al Commercio, Sandra Gertrúdix, l'ingegnere tecnico comunale dei lavori pubblici, il direttore del cantiere e il direttore dell'impresa aggiudicataria, CHM Obras e Infraestructuras SA

I lavori devono essere completati in 9 mesi

I lavori sono stati aggiudicati per un budget di 933.498,29 euro, IVA esclusa, e hanno un tempo di realizzazione previsto di 9 mesi.

Inizieranno nella Glorieta e continueranno in questa zona per circa quattro mesi, secondo il piano di lavoro. Nel primo trimestre del 2023, “L'idea è quella di unire le opere nel Cop strada e a Ramón y Cajal con due squadre di lavoro per sfruttare al meglio la riqualificazione di queste strade prima della Settimana Santa e della Pasqua”. Infine, da aprile a giugno, si svolgeranno aste di lavori per la pavimentazione, il posizionamento di arredi urbani, la piantumazione di elementi vegetali e la pittura stradale sulle vie Vicent Andrés Estellés e Ramón y Cajal, nel tratto tra Pare Pere e via Quevedo.

Chiusura del traffico per lavori

L'assessore ha sottolineato che ci saranno occasionali tagli al traffico quando si lavora in via Ramón y Cajal o all'incrocio tra la Glorieta e la via Pare Pere.

Mentre i lavori sono in corso, sarà allestita un'area provvisoria di carico e scarico in Calle Colón, tra Diana e Ramón y Cajal. Il parcheggio per moto che si trova attualmente in via Vicent Andrés Estellés sarà spostato in questa stessa sezione, poiché quest'area della strada sarà utilizzata per raccogliere materiali da costruzione.

Quanto ai bar con terrazze situati nell'area di azione dei lavori, Maria Josep Ripoll ha indicato che "offrendo loro un'occupazione temporanea della pubblica via vicino alle loro attività sarà studiata in modo che possano posizionare i tavoli e le sedie finché durano i lavori”.

Allo stesso modo sarà garantito l'accesso alle proprie abitazioni ai residenti con difficoltà motorie, nonché l'ingresso e l'uscita dei veicoli al garage privato situato nella Glorieta.

L'Assessore al Territorio ha voluto ricordare che circa la metà del budget per l'azione sarà investita nel rinnovamento delle infrastrutture igienico-sanitarie, idropotabili, piovane e di illuminazione pubblica, "aspetti che non si vedono ad occhio nudo ma che, insieme al rimodellamento estetico della Glorieta e dei suoi dintorni, rivaluta notevolmente l'area”.

La stesura e l'esecuzione del progetto sono cofinanziate dalla Diputación de Alicante, nell'ambito del suo Piano di investimento e finanziamento delle infrastrutture 2020-2023. Il consiglio comunale di Denia pagherà la sua parte corrispondente con il sussidio dei fondi europei Next Generation.

1 Comentario
  1. Maratona cristiana ha detto:

    Che vergogna, non ci parlano nemmeno dei tagli all'acqua, abbiamo grossi problemi.
    Taglio acqua alle 7 oggi i bambini che vanno a scuola senza lavarsi nessuno ci avverte che non possiamo cucinare niente i bambini vanno senza colazione ma non te ne frega niente
    Proprietario della casa che se ne va
    72 anni con mio figlio di 13 anni
    Grazie mille il comune di denia


37.861
4.435
12.913
2.450