Dénia.com
Cerca

La pianificazione urbana annuncia il suo piano pioneristico per porre fine all'accumulo di file

Febbraio 11 da 2020 - 12: 03

La consigliera urbanistica, María Josep Ripoll, ha presentato questa mattina il programma di miglioramento temporaneo del Dipartimento di pianificazione urbana, con il quale si impegnano a semplificare e accelerare le procedure e ridurre i termini per l'approvazione delle licenze.

Per raggiungere questo obiettivo, il Dipartimento di pianificazione urbana aumenterà la sua forza lavoro nei prossimi mesi, incorporando due architetti senior, due architetti tecnici, un tecnico amministrativo medio e un assistente amministrativo con contratti da un anno rinnovabile a tre.

Il dipartimento subisce, secondo Ripoll, un grande accumulo di file da elaborare. In totale, come hanno verificato dopo un arduo lavoro diagnostico, ci sono 188 richieste per lavori di grandi dimensioni e 104 per lavori minori tra il 2019 e il 2020, ai quali assicurano che risponderanno durante quest'anno. Sebbene da una prospettiva ottimista, la consigliera conferma che aver lavorato in più del doppio dei fascicoli, 3781 in totale, è il risultato della ripresa economica che spinge a richiedere nuove licenze.

Più veloce per terminare l'accumulo di file

Con questo pionieristico programma di miglioramento a Denia, sebbene sia già stato realizzato in altri comuni con buoni risultati, promettono di accelerare tutte le procedure per far fronte al grande onere con il nuovo supporto del personale. In questa linea, uno dei suoi obiettivi principali sarà quello di ridurre i tempi di attesa per gli incontri con i tecnici, che dureranno da tre mesi a uno e copriranno fino a 20 settimanali.

Con questo nuovo piano e sceneggiatura di lavoro, Urbanism cerca di rispondere a una situazione insostenibile. "Non possiamo guardare dall'altra parte", ha dichiarato la consigliera.

Lascia un commento

    36.234
    4.208
    10.287
    2.050
    Utilizziamo cookie propri e di terze parti per offrirti pubblicità personalizzata e raccogliere dati statistici. Se continui a navigare consideriamo che accetti il ​​nostro politica cookies.