Dénia.com
Cerca

Un ciclista segnalato e più di mille identificazioni e controlli del veicolo il primo lunedì

17 marzo 2020 - 12: 04

Durante le prime 24 ore lavorative del periodo di quarantena stabilito dal governo di fronte alla crisi sanitaria del coronavirus, le strade di Denia sono state continuamente pattugliate da veicoli e agenti di polizia locali e nazionali.

Sono stati istituiti punti di controllo all'ingresso di Denia e sono stati effettuati altri controlli all'interno del comune a diverse imprese per verificare che rispettino le attuali restrizioni, nonché la mobilità dei pedoni e dei supermercati.

In totale, la polizia locale di Denia ha identificato 494 pedoni, più di 400 veicoli sono stati verificati e una denuncia è stata persino fatta su La Vía a un ciclista che era uscito per fare sport, secondo quanto ci dice. Javier Scotto, consigliere per la protezione dei cittadini.

A ciò dobbiamo aggiungere gli interventi degli agenti della polizia nazionale di Denia: 271 persone identificate, 170 veicoli controllati e 10 richieste agli stabilimenti (in particolare quelli la cui situazione è alquanto ambigua a causa della fornitura di servizi a domicilio).

Lascia un commento

    35.321
    4.086
    8.664
    1.950
    Utilizziamo cookie propri e di terze parti per offrirti pubblicità personalizzata e raccogliere dati statistici. Se continui a navigare consideriamo che accetti il ​​nostro politica cookies.