Dénia.com
Cerca

I lavoratori dell'ospedale di Denia chiedono maggiori garanzie sanitarie e criticano le dichiarazioni della Consellera

26 marzo 2020 - 15: 40

Il comitato aziendale di Marina Salud ha inviato una dichiarazione per dimostrare il proprio disagio sia per le parole del suo manager sia per Ana Barceló, ministro della sanità.

Per quanto riguarda le parole del management, chi lo ha annunciato "l'azienda ha DPI sufficienti", il Comitato si domanda se questi siano sufficienti e più adeguati per poter far fronte a una malattia così contagiosa con garanzie. "Per garantire la salute e il benessere della popolazione, è necessario che il personale sanitario non sia contagioso e sia disponibile a svolgere la propria missione nella lotta contro questa malattia violenta. Ecco perché siamo così preoccupati se esistono sufficienti tutele protettive, se sono adeguatamente distribuiti tra i lavoratori e se sono davvero adeguati ", dichiarare i lavoratori dell'ospedale.

Allo stesso modo, chiedono di sapere come affrontare il rafforzamento del personale per combattere la pandemia, essendo il suo centro al di fuori della Borsa del Ministero. "Dobbiamo sapere quali soluzioni forniranno per sostituire i professionisti che si ammalano. Così come informazioni sufficienti su tutti i piani di emergenza e i metodi di contenimento che verranno utilizzati".

E non solo verso la direzione, ma si rivolgono anche al ministro, Ana Barceló, per le sue parole in cui ha insinuato che i bagni infetti erano infetti per motivi esterni e non per lo sviluppo del loro lavoro. Barceló ha rapidamente corretto il suo discorso, scusandosi con coloro che potrebbero essere offesi. Mi dispiace dal Ospedale de Dénia Accettano, ma senza negare quanto arrossiscano le loro dichiarazioni.

"Dimostra che è completamente all'oscuro dell'entità del problema e della qualità umana del personale che lavora per il Ministero della Salute", sottolinea il Comitato, al quale aggiunge: "Dovresti sapere che qui siamo stati esposti quotidianamente nel nostro posto di lavoro, a una malattia invisibile, con materiale protettivo a malapena sufficiente. È scandaloso che con il carico di lavoro e le complicazioni che tutti noi stiamo incontrando, tu abbia il verificarsi di fai queste affermazioni, non importa quanto in seguito ti ritirerai. "

5 Commenti
  1. Andrea Martha Brumm ha detto:

    Ein grosses Dankeschön an das gesamte medizinische Personal für euren beispielslosen Einsatz, trotz Querelen mit der
    Leitung des KKH. Sie sollten sich schämem ihre Verantwortung nach unten abzuwälzen.
    Warum werden die Krankenhäuser nicht alle verstaatlicht zugänglich für alle Patienten egal wie voll ihr Geldbeutel
    und Nationaität. Gemeinsam ohne Proviteinnahmendenken bzw. Sparmassnahmen so kann man nur so eine
    Krise bewältigen und wir müssen lernen auch die Regierungsleitung das soine Epedemie immer wieder auftreten kann.

    Lernt bitte daraus e handelt im Sinne für alle Beschäftigten im Gesundheitswesen und für alle Patienten

  2. Xelo momparler ha detto:

    In questi delicati momenti che stiamo attraversando il COVID19, è quando abbiamo più bisogno che l'ospedale Denia non sia in mani private.
    Vogliamo che l'Ospedale Denia sia la sanità pubblica ora!

  3. Manoli segale via 27 ha detto:

    Vergognoso senza di più. Con i leader è questo corno che possiamo aspettarci?
    Quanto all'ospedale Denía, quanti ospedali non “privatizzati” sono stati rafforzati nella stessa misura?
    Nonostante i politici vinceremo questa battaglia

  4. Paco ha detto:

    Quando l'onda arriva su di noi l'ospedale crollerà in due giorni e la società che gestisce questo ospedale si laverà le mani come sempre
    È tempo che la Generalitat li butti nella fottuta strada e vada alla pubblica amministrazione. Possono farlo, siamo in uno stato di allarme e quando ciò accade, saranno ritenuti responsabili. Un vero peccato

  5. Erich schreiner ha detto:

    Meinen Respect und meine Hochachtung für die aufopferungsvolle Arbeit der Mitarbeiter des Krankenhauses.
    Mein Missfallen an das Management and Frau Ana Barcelo, Problema mit the üblichen Schema der „Hackordnung“ nach Unten, an die Mitarbeiter des Krankenhauses zu geben.
    Dies entspricht weder einem guten Personalführungsstil noch moralischen Grundsätzen.
    Die Mitarbeiter des Krankenhauses sollten sich von dieser Unfähigkeit bestimmter Vorgesetzten nicht beirren lassen.


36.258
4.212
10.315
2.050
Utilizziamo cookie propri e di terze parti per offrirti pubblicità personalizzata e raccogliere dati statistici. Se continui a navigare consideriamo che accetti il ​​nostro politica cookies.