Dénia.com
Cerca

Opinione di Comprom: "Per al·lusions il 9 ottobre"

16 ottobre 2020 - 14: 02

Per al·lusions, hem cregut comodo per chiarire le false dichiarazioni che s'han fet del nostre parla al passat 9 d'Octubre.

Prima di tutto, Grimalt lo accusa di avere demagògia pel fet dicendo che la nostra proposta per alcuni mesos sarà quella di destinare i commensali estalviats de les Festes patronals a più gruppi sociali e quelli colpiti dalle restrizioni dell'Estat d'Alarma, che, comunque, considero eccessivamente la spesa di oltre 60.000 euro in questi momenti specifici in un festival di 5 giorni di attività faccia a faccia, in lloc de reinforçar estes ajudes.

Anche nel nostro intervento ricorderemo che l'assessore di Festes, Oscar Mengual dichiarerà la passat juliol che svolgerà festività "più favorevoli a celebrare che ha superato la crisi e che tot aniria essere". Ma critichiamo che non vedi il momento opportuno per accendere questa ascesa per organizzare così tanti attivitat, perché no, la crisi non è finita, né tant menys.

Non ci saranno sigut menys 9 d'October se sono corregut menys risc, oppure li cuciono per fare questo proprio finalizzato a mettere in valore, aiutare e responsabilizzare organizzazioni, gruppi o aziende locali. Da fet, ci sono settori festivi, settori aziendali, anche culturali e attività notturne, che non possono vedere svolta l'attività di seua o la manutenzione seu, perché suppone “un rischio sociale”, e che necessitano anche di un sostegno.

Segons dice "Non sto posando in risc o artisti o cittadini". Doncs, perché dicono che è "un esame superato", una "prova de foc superata"? Sai dove stai giocando o con cosa stai giocando? Di chi sarebbe la colpa se non facessi eixit bé? Dicono anche che la programmazione "sarà tenint in considerazione dell'attuale incidenza dell'epidemia". Quel nosaltres i tots sapiguem, una cosa així non s'organitza d'un dia per a l'altre.

Aleshores ha ribadito che nel criticare l'azienda ha deciso di portare avanti un ampio programma di 5 giorni, senza attaccare la cultura, né la celebrazione del 9 ottobre. Quella che critica è la mancanza di coerenza, in un momento in cui la società chiede così tanto che è così opportunisticamente approfittata il 9 ottobre per una cortina di fumo.

Infine, i pel que fa a la seua ha dichiarato che "Denia continuerà la cultura fent malgrat qui li pes" ... Volem deixar ben clar que mai, né nel nostro atto, né in cap altre moment ha contraddetto quello che diu il nostro conseller de Cultura , Vicent Marzà, su quella che si configura come una riattivazione di attività culturali. Da fet, le nostre paraule testuali saranno "hem d'applaudire la decisione di promuovere la cultura in un momento in cui il settore trema". Això sì, diciamo anche che non credo fosse il momento per a fer-lo com s'ha fet.

È proprio qui che i sembla curiosi che li accusano di fer demagògia, anche se lì è travisato che diremo e intendiamo credere in modo semplicistico che il nostro discorso vada contro la cultura.

Nosaltres som demagògics? Siamo totalmente contrari, abituati al fatto che ogni volta che faccio una critica, un'opinione o una proposta, accusano il mateix. I eixa eccessivamente sicura di sé, eixa anche eccessivamente preoccupata di avere sempre l'ultima paraula, con menysprear e mostra sempre la superiorità seua, així con la difficoltà di accettare errori o critiche è massa vegades eixint alla fine. Ma con la maggioranza assoluta, cosa ti aspetti? Deia Quevedo che “è più facile scrivere contro la superiore che sconfiggerla”, doncs això.

1 Comentario
  1. Pere ha detto:

    Rafa Carrió un autentico cantante mattutino. Ovviamente in catalano.


36.330
4.237
10.456
2.060
Utilizziamo cookie propri e di terze parti per offrirti pubblicità personalizzata e raccogliere dati statistici. Se continui a navigare consideriamo che accetti il ​​nostro politica cookies.