Dénia.com
Cerca

Migliora la tua salute e la qualità della vita con un test di intolleranza alimentare al Policlinico CUME

10 June 2020 - 09: 34

L'attuale ritmo della vita ci porta ad attribuire determinate malattie allo stress o alla stanchezza. Tuttavia, molti dei soliti sintomi sono legati al tipo di dieta e al consumo di determinati alimenti. Il cibo è un elemento importante per mantenere una buona salute. Tuttavia, ti sei mai chiesto cosa succederebbe se fossi intollerante a del cibo? In CUME policlinico può essere d'aiuto.

Questo è molto comune e pochi pazienti sanno che il loro disagio è dovuto al fatto di non essere in grado di consumare alcuni nutrienti, sono innescati da sintomi che possono essere correlati ad alcuni alimenti, che di solito coincide con uno che consumiamo troppo.

I disturbi possono essere:

  • Dermatologico: acne, psoriasi, orticaria ...
  • Gastrointestinale: gonfiore, diarrea, dolore addominale, flatulenza ...
  • Neurologico: vertigini, emicrania, mal di testa ...
  • Ci possono anche essere disturbi respiratori, articolari, psicologici e, naturalmente, problemi di obesità

Inoltre, quando le donne entrano nel periodo della menopausa, la mancanza di ormoni femminili provoca un aggravamento di quell'intolleranza alimentare che ha sempre avuto ma non ha causato troppo disagio, come latte, grano o uova.

Differenze tra intolleranza alimentare e allergia alimentare

Un'intolleranza alimentare è una reazione dell'apparato digerente a un alimento o altra sostanza, a causa di un deficit di enzimi, che impedisce al corpo il suo corretto metabolismo. A differenza delle allergie alimentari, che si verificano perché il nostro sistema immunitario percepisce che una sostanza, inizialmente innocua per il nostro corpo, è dannosa e, di conseguenza, agisce in modo sproporzionato, causando una serie di sintomi.

Soluzioni per intolleranze

C'è un'analisi molto semplice e veloce, il 200 test di intolleranza alimentare o test A200. Con un'estrazione del sangue otteniamo la presenza di anticorpi IgG, che mostrano il livello di sensibilizzazione a diversi alimenti e additivi.

A seconda dei risultati di questo test, scegliamo la dieta giusta per ogni paziente, limitando inizialmente quegli alimenti che sono usciti con un'alta positività e moderando quelli con una positività inferiore. Nel mercato attuale ci sono varie alternative per sostituire alcuni alimenti, quindi puoi sempre continuare a goderti il ​​piacere di mangiare, senza subire complicazioni successive. Considera che l'inconveniente presentato a te ha sempre una spiegazione e, allo stesso tempo, una potenziale soluzione.

Ti identifichi con questi problemi? Non esitare e chiedi il tuo appuntamento al Policlinico CUME, ti aiuteranno a migliorare la qualità della tua vita. Chiama il 965792324. Sono in via Salvador Salvá, 6, bajo (Pasaje Avenida Amanecer, 37), in Jávea.

Lascia un commento

    36.058
    4.204
    10.123
    2.040
    Utilizziamo cookie propri e di terze parti per offrirti pubblicità personalizzata e raccogliere dati statistici. Se continui a navigare consideriamo che accetti il ​​nostro politica cookies.