Più di 5000 studenti inizieranno il corso lunedì

Più di 5000 studenti inizieranno le loro lezioni nei centri educativi di Denia, La Xara e Jesús Pobre a partire da lunedì. Lo ha annunciato l'assessore all'istruzione, Melani Ivars, durante la conferenza stampa tenutasi presso le strutture provvisorie del CEIP Pou de la Muntanya, all'angolo di Joan Fuster Avenue con Pedreguer Street.

Tra i centri pubblici, concertati e privati ​​dei comuni, gli studenti iscritti ai bambini e alle scuole elementari raggiungono la cifra di 3404. Al liceo, nel frattempo, ci sono fino a 1749 studenti iscritti.

Sia il consigliere che il sindaco, Vicent Grimalt, hanno voluto ringraziare i direttori, gli insegnanti e le famiglie dei centri che sono ancora in costruzione, e in particolare il CEIP Pou de la Muntanya, il cui direttore li ha ricevuti nel centro provvisorio dove inizieranno il corso fino al termine dei lavori.

La routine provvisoria del CEIP Pou de la Muntanya

Il Pou de la Muntanya accoglierà i suoi studenti elementari nell'ex scuola ufficiale di lingue, situata a Joan Fuster. Alcuni dei corsi dovranno anche condividere la classe tra i diversi gruppi, trovando in alcuni fino a studenti 50 con insegnanti 2. L'incasso verrà eseguito nel padiglione Joan Fuster, consentendo un passaggio pedonale temporaneo di fronte all'edificio per facilitare il movimento.

Per quanto riguarda la sala da pranzo, gli studenti saranno distribuiti durante questo mese, poiché a ottobre inizialmente avranno a disposizione il loro centro, tra un'aula abilitata per quella funzione nell'edificio che occuperanno temporaneamente e la sala da pranzo dei bambini, situata vicino al campo da calcio di Rodat.

Tutto questo fino al prossimo trimestre che inizia a gennaio, quando si prevede che i lavori saranno completati e che possano così tornare al suo centro rinnovato.

articoli correlati

Commenti su "Più di 5000 studenti inizieranno il corso lunedì"

*

33.565
3.863
6.177
1.575
Utilizziamo cookie propri e di terze parti per offrirti pubblicità personalizzata e raccogliere dati statistici. Se continui a navigare consideriamo che accetti il ​​nostro politica cookies.