Più di 2.000 ragazzi e ragazze della regione partecipano alla campagna teatrale MACMA

La scuola di Mestral de Benidoleig ha ospitato le ultime sessioni del 22ª Campanya de Teatre a les escoles della Marina Alta, che ha portato un anno più vicino ai bambini della regione una proposta teatrale basata sulla prossimità e l'interazione.

La campagna, che ha iniziato il tour delle prestazioni lo scorso inverno e ha completato un totale di spettacoli 70, è stata responsabile per un altro anno di una compagnia nella regione, in questo caso L'Oracle de l'Est, responsabile per che hanno portato quest'anno una rappresentazione basata sul grande classico della letteratura In tutto il mondo nei giorni 80, l'opera universale di Jules Verne.

Dal MACMA -Mancomunitat Cultural de la Marina Alta-, entità coordinatrice della campagna, è apprezzato il fatto di aver già raggiunto più di due decenni di programmazione teatrale in Valenziano e con aziende professionali della regione.

In questa edizione, più che gli scolari di 2.000 hanno apprezzato la campagna dalla sua anteprima a febbraio, come ha sottolineato il manager dell'entità, Jovi Seser. «L'importanza di un programma culturale che, grazie al sostegno dei municipi di Marina Alta, ha consolidato la normalizzazione del teatro nella nostra lingua in due decenni e, all'interno della stessa trasversalità, ha valorizzato il linguaggio drammatico all'interno della sfera didattica».

articoli correlati

Commenti su "Più di 2.000 ragazzi e ragazze della regione partecipano alla campagna teatrale MACMA"

*

33.542
3.814

Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei biscotti di cui sopra e l'accettazione della nostra politica cookies, Clicca sul link per ulteriori informazioni.