Dénia.com
Cerca

Pioggia di gol nel trionfo di Mar Dénia sul Pallejà FS (9-6)

Gennaio 13 da 2020 - 10: 34

I fan che hanno partecipato al padiglione Joan Fuster hanno goduto della vittoria del CFS Mar Dénia contro il Pallejà FS, per 9 a 6. L'essenza dell'obiettivo era presente in questo gioco in cui la gente del posto giocava con qualche intermittente, cosa che non permetteva ai catalani di gettare l'asciugamano.

All'inizio dello scontro, i Dianenses erano superiori al loro avversario e sono riusciti a salire sul tabellone grazie agli obiettivi di Juanjo e David Jaén, rispettivamente nei minuti 4 e 11. Poi ci sono stati alcuni minuti di rilassamento locale che sono stati utilizzati dai visitatori per legare l'incidente al 14 ° minuto.

Dopo il pareggio a due, c'è stata una reazione dianense e, nel tratto finale del primo tempo, ha preso le redini del gioco e ha segnato ancora. Juanjo al 17 ° minuto, Curro al 19 ° e David Jaén al 20 ° minuto lo hanno fatto riposare con un notevole vantaggio per il team Marina Alta (5-2).

Nel secondo tempo la sceneggiatura della partita era identica, dal momento che i dianenses hanno segnato il loro sesto gol nel primo minuto, il lavoro di Curro. La gioia non durò a lungo, perché due minuti dopo il Pallejà accorciò le differenze. Entrò in un gioco dinamico in cui vi fu uno scambio di colpi.

Al 30 ° minuto, il locale Nico ha messo il 7 a 3. Le cose si sono complicate al Pallejà da quando è stato piazzato con il suo quinto fallo, perdendo di 4 goal e mancavano ancora 10 minuti. Anche così, e rischiando di giocare con il portiere del giocatore, è riuscito a segnare due goal con i quali sono rientrati in gioco con 7 a 5.

In assenza di quattro minuti è arrivato il secondo doppio rigore favorevole ai dianenses, il primo ha fermato l'obiettivo in visita. In questa occasione David lo ha lanciato in un raso e ha segnato 8 a 5. Un regalo difensivo dalla sede ha permesso alla squadra ospite di segnare il sesto gol all'ultimo minuto. Sul corno finale, Migue ha segnato gli ultimi 9 a 6 con i quali l'incidente si è concluso.

Tre punti importanti per i ragazzi diretti da Jordi Durán che vedono come, a poco a poco, i loro feriti continuano a riprendersi e sono in attesa della possibile incorporazione di Álex Pla, che coprirebbe le vittime dell'infortunato Edu Romany.

Lascia un commento

    34.572
    3.992
    7.442
    1.750
    Utilizziamo cookie propri e di terze parti per offrirti pubblicità personalizzata e raccogliere dati statistici. Se continui a navigare consideriamo che accetti il ​​nostro politica cookies.