Dénia.com
Cerca

Le immagini si ripetono: la tempesta attacca le case dei Deveses puniti

05 dicembre 2019 - 10: 15

L'area della prima linea di Les Deveses è, forse, della nostra costa il luogo in cui i vicini sono più puniti per ogni tempesta. Ogni volta che il mare è mosso, le immagini delle onde si ripetono rompendo direttamente contro le fattorie, dopo la poca resistenza che questa trova nella sabbia.

La spiaggia non esiste in questi giorni. I suoi chilometri 4, certamente stretti durante tutto l'anno, scompaiono contro la forza delle onde. E senza alcun ostacolo, il mare attacca le pareti delle case che sono state costruite lì durante un periodo in cui la potenza delle nostre acque era ridotta.

I vicini richiedono continuamente soluzioni e, sebbene ci siano stati diversi tentativi di proteggere le loro case, non sono mai stati abbastanza.

Questa nuova tempesta ha assistito, divorando ogni metro di sabbia con le sue onde fino a 5 metri e punendo duramente le proprietà di Les Deveses. Nonostante ciò, per ora resistono. Ma è il più ottimista a ciò a cui aspirano i proprietari, a quello "al momento".

1 Comentario
  1. Leon ha detto:

    Il problema non è il mare; il problema si verifica perché queste case non dovrebbero essere lì
    Si presume che ai loro giorni gli fosse stato concesso il permesso di costruzione appropriato e, in tal caso, le autorità sarebbero state responsabili di questa situazione: ma, se fosse stato fatto bypassando questa procedura, i reclami sarebbero stati lasciati e la soluzione sarebbe “facile”. Demolisci ciò che è stato costruito e che l'area passa al pubblico dominio amen


34.464
3.976
7.206
1.710
Utilizziamo cookie propri e di terze parti per offrirti pubblicità personalizzata e raccogliere dati statistici. Se continui a navigare consideriamo che accetti il ​​nostro politica cookies.