Dénia.com
Cerca

La piattaforma civica di Denia richiederà un'indagine sui cambiamenti dell'ultimo minuto della NUT

20 dicembre 2018 - 17: 22

Piattaforma civica Denia ha annunciato che chiederà una commissione d'inchiesta per Comune e la Generalitat Valenciana per le modifiche apportate nei giorni scorsi nelle transitorie Regolamento Urbanistico di Denia (NUT) vengono analizzati, la cui approvazione è prevista per lo stesso Venerdì, 21 di dicembre, nella sessione plenaria del Consell.

Lo ha annunciato questo giovedì mattina, quando scade il termine imposto dal Ministero per l'approvazione del documento. Come spiegato dalla piattaforma, il documento che viene pubblicato sul sito web del ministero è in costante cambiamento, qualcosa che considerano "Unusual" y "Sorprendente". Tanto che dalla Piattaforma dicono di non sapere cosa verrà approvato domani.

Tra le altre cose, i piani sono stati cambiati o la terra è stata declassificata che negli ultimi anni di 30 era sviluppabile, il che potrebbe comportare una grave responsabilità patrimoniale per i cittadini di Denia.

Jesús Reina, coordinatore della Piattaforma civica, afferma anche che questi cambiamenti sono così sostanziali da dover essere nuovamente esposti al pubblico. In caso contrario, eseguire il rischio di essere rovesciato da un problema di modulo, come è successo in 2013 quando la Corte Suprema ha annullato la RUT di Denia.

Quindi, prima "mancanza di etica" che osservano dalla Piattaforma, si offrono come collaboratori per comparire in questa commissione per indagare sulle relazioni tecniche e legali sia del Comune che della Conselleria.

Lasciarono il Consell d'Urbanisme

Dalla piattaforma civica hanno spiegato che mercoledì scorso hanno deciso di lasciare il Consell d'Urbanisme che si è tenuto presso il Consiglio comunale di Denia. Nelle parole di Benito Mestre, era qualcosa che era già stato concordato tra il Cedma e la piattaforma.

Così, il presidente della CEDMA ha letto una dichiarazione ma, con loro dispiacere per l'operazione della Consell, che li chiama a informarli delle decisioni prese e di non consultare le decisioni da prendere, hanno concordato di lasciare la riunione mercoledì.

Tuttavia, affermano che si tratta di una decisione puntuale e che continuano a confidare nel ruolo del Consell "ogni volta che l'obiettivo viene raggiunto" da cui è nato. La piattaforma ha confermato che parteciperanno di nuovo al prossimo Consell, qualunque sia la loro celebrazione.

Lascia un commento

    35.605
    4.112
    9.170
    1.980
    Utilizziamo cookie propri e di terze parti per offrirti pubblicità personalizzata e raccogliere dati statistici. Se continui a navigare consideriamo che accetti il ​​nostro politica cookies.