Dénia.com
Cerca

MACMA unisce la storia della guerra civile e della letteratura valenciana in "Encontres a Beniarbeig"

informazioni
data di inizio: 16 gennaio 2020
data di completamento: 02 aprile 2020
Tipo di evento: Conversazione / conferenza
Evento terminato

La Biblioteca Beniarbeig ha ospitato la presentazione della settima edizione del Trova Beniarbeig, un progetto di divulgazione storica e letteraria che non solo ha mantenuto sin dall'inizio un solido marchio di qualità, ma è stato consolidato nell'agenda culturale della regione come ciclo di conferenze di riferimento. Con queste parole, l'assessore alla cultura della città di Beniarbeig Sara Gil, ha influenzato l'eco di un programma che quest'anno, in coincidenza con l'80 ° anniversario della guerra civile spagnola, si concentrerà sulla traccia del conflitto nelle nostre lettere .

programmazione

Per quanto riguarda il contenuto della settima edizione, Tomás Llopis, scrittore e membro della commissione del Encontres, ha sintetizzato un programma guidato dal prestigioso scrittore catalano Vicenç Villatoro, che insegnerà il prima presentazione del ciclo Sarà giovedì 16 gennaio 2020 con il titolo Prima della guerra, una frattura nel tempo. Eccellente oratore, Villatoro è una figura essenziale dei nostri testi e una voce pienamente riconosciuta quando si tratta di narrare la testimonianza della guerra.

Giovedi Febbraio 27, la dottoressa in Comunicazione audiovisiva Aina Monferrer presenterà la conferenza La guerra civile del 1936-1939 attraverso gli occhiali di Vicent Andrés Estellés, proprio il tema a cui ha dedicato la sua tesi di dottorato, riconosciuto con il Premio Straordinario.

A marzo, lo stesso Tomás Llopis darà il Giovedì marzo 12 giorno la presentazione Enric Valor: la guerra in prima persona di Frederic Genovard e altre testimonianze, una comunicazione e allo stesso tempo un omaggio all'autore di Castalla e alla sua trilogia di romanzi incentrati su un palcoscenico così storico.

D'altra parte, uno dei classici di Encontres, il professore Joan Francesc Mira, sarà responsabile della chiusura del ciclo 2 Giovedi Aprile con la presentazione La guerra dopo la guerra, una comunicazione in cui l'illustre professore affronterà il dopoguerra e la testimonianza della resistenza dei maquis nelle regioni interne del nord del Paese di Valencia.

In breve, come ha ricordato Pablo Bañó, bibliotecario di Beniarbeig, "Le conferenze si terranno alla Biblioteca Beniarbeig alle 19:30, ad eccezione dell'ultimo discorso di aprile, che si terrà alle 20:00, e sarà responsabile delle figure di spicco nel campo della letteratura."

Settimi giorni che propongono di rivedere da una visione analitica e trasversale la maggior parte di uno sfortunato anniversario che meritava questa riflessione storica, letteraria e, soprattutto, sociale.

Lascia un commento

    34.866
    4.049
    7.765
    1.820
    Utilizziamo cookie propri e di terze parti per offrirti pubblicità personalizzata e raccogliere dati statistici. Se continui a navigare consideriamo che accetti il ​​nostro politica cookies.