Dénia.com
Cerca

Escape Room letterario a Dénia: SenseRostre porta i giovani sulle pagine di 'Invisible'

Novembre 15 da 2023 - 15: 27

Il Dipartimento della Gioventù del Comune di Denia ha aderito per il secondo anno consecutivo al programma SenseRostre, un programma di lettura aperta gamificata, organizzato dall'Istituto valenciano della gioventù (IVAJ) Carné Joven e in collaborazione con LEA Open Reading. SenseRostre è un programma in forma di Club di Lettura che permette di potenziare la creatività e la partecipazione dei lettori in modo interattivo, attraverso giochi mentali e giochi di squadra. Il programma è rivolto agli adolescenti tra i 12 e i 16 anni.

La Gamified Open Reading è una tecnica di apprendimento che viene applicata in ambito educativo e che utilizza i giochi per ampliare la lettura. Attraverso diverse strategie e azioni, vengono svolte attività legate a uno specifico libro. In questo modo, viene incoraggiata la partecipazione del lettore con attività sociali, creative e collaborative, tutte sotto i meccanismi e le dinamiche del gioco. Attraverso la sua lettura si possono creare occasioni di riflessione sulla capacità di rendere visibili le persone invisibili, di mostrare la persona che normalmente abbiamo ignorato, al fine di denunciare molestie e bullismo, lottare contro la violenza, nei diversi ambiti della vita.

Per quest'anno il libro scelto dall'IVAJ è Invisibile dell'autore Eloy Moreno (Castellón, 1976). Invisibile, il quarto romanzo pubblicato da Eloy Moreno, affronta il tema della violenza e del bullismo e racconta la storia di un ragazzo serio e studioso, vittima dell'aggressione di un compagno di classe. L'atteggiamento indifferente dei suoi insegnanti e compagni di classe nei confronti del bullismo che subisce il ragazzo finisce per convincerlo di essere diventato invisibile.

Dalla pagina al gioco

Attraverso il gioco, il lettore diventerà protagonista della storia, con una Escape Room. I ragazzi che oseranno partecipare al programma diventeranno protagonisti del libro scelto, condividendo sfide, avventure e preoccupazioni con i personaggi di Invisibile man mano che avanzano nella lettura del libro.

Lunedì scorso, 6 novembre, il Dipartimento della Gioventù ha organizzato la prima lettura aperta gamificata nella Biblioteca di Denia. Dodici ragazzi hanno avuto l'opportunità di partecipare ad una Escape Room legata alla Lettura Aperta del libro Invisibile. Nell'attività La tana del drago, gli adolescenti hanno dovuto superare cinque sfide, risolvendo indizi ed enigmi che li hanno portati a riflettere e discutere sulle diverse emozioni vissute in situazioni di molestie, violenza e bullismo.

Leggi, gioca, rifletti

Con il programma SenseRostre si possono creare occasioni di riflessione, attraverso la lettura, sulla capacità di rendere visibili le persone invisibili, di mostrare la persona che normalmente ignoriamo, per denunciare le molestie e il bullismo, lottare contro la violenza, in diverse forme ambiti della vita.

Il Dipartimento Giovani organizzerà altre attività di lettura partecipata attorno al libro Invisibile durante tutto l'anno scolastico. Inoltre, si terranno altre Escape Room per incoraggiare gli adolescenti a leggere come comunità, e a connettersi attraverso la lettura, favorendo così lo scambio di idee. Le seguenti letture aperte gamificate si svolgeranno presso l'IES Chabás e la scuola Alfa & Omega, in date che verranno specificate.

Dal Dipartimento della Gioventù hanno lanciato un appello per invitare tutti i giovani a registrarsi in questo club di lettura partecipativa, dove attraverso strategie ludiche e attraverso la gamification, con il programma SenseRostre, la creatività e la partecipazione attiva dei lettori attraverso il gioco e le abilità di lettura e abilità sociali, creative e collaborative, nonché abilità transmediali.

Lascia un commento

    37.861
    4.463
    12.913
    2.680