Erika e Miriam fanno di Les Roques la prima colpa di Denia nel far detenere le due accuse di minori detenute da donne

Domenica scorsa al Social Center, il Les Roques non riesce ha celebrato la presentazione dei bambini del sindaco e del presidente Fallera, nonché la sua commissione più giovane. Questa è la seconda presentazione per bambini del calendario di quest'anno, dopo quella di Baix la Mar, che era la settimana precedente.

Erika Delegido e Miriam Miralles hanno convertito il Falla Les Roques nella prima commissione di Denia con le due accuse di minori detenute da donne. Il primo come Fallera Mayor Infantil e il secondo come Presidente, infrangendo così la tradizione per valorizzare il loro ruolo nelle Feste.

E lo fanno in una presentazione in cui la magia era presente dall'inizio alla fine. Dopo il riassunto video emotivo del precedente esercizio e l'addio delle accuse in uscita, l'universo di Harry Potter si impadronì dell'auditorium, con un palcoscenico decorato come se fosse la stessa Sala di Hogwarts.

Mentre Harry Potter di Les Roques cercava l'incantesimo per recuperare Erika mancante, uno per uno, il più piccolo della commissione stava salendo sul palco già occupato da Miriam, affrontando la prova del Cappello Parlante, che era distribuito da i tuoi posti

Infine, è arrivato il momento di rivelare la presenza di Erika Delegido e, successivamente, la svolta dell'esaltazione da parte di suo fratello e l'accoglienza alle commissioni invitate, dell'Assessore alle Feste e Martina Gimeno, Sindaco di Fallera Infantil de Dénia .

Un atto tanto emozionante quanto divertente e che segnerà un prima e un dopo nel Errori proclamando Erika e Miriam come sindaco di Fallera Infantil e presidente della faglia di Les Roques.

articoli correlati

Commenti su "Erika e Miriam fanno di Les Roques il primo fallimento di Denia nel far detenere le due accuse di minori detenute da donne"

(Obbligatorio)

33.565
3.874
6.389
1.600
Utilizziamo cookie propri e di terze parti per offrirti pubblicità personalizzata e raccogliere dati statistici. Se continui a navigare consideriamo che accetti il ​​nostro politica cookies.