Dénia.com
Cerca

D * na Festival: storia e partecipanti all'evento gastronomico di Dénia

01 ottobre 2022 - 07: 00

El D * na Festival È l'evento più mediatico e massiccio di Denia, che si tiene da alcuni anni ma è già diventato un evento inevitabile per gli amanti della gastronomia. Infatti, è riconosciuto come uno dei festival gastronomici più importanti della Comunità Valenciana.

Di cosa si tratta?

D * na è un festival gastronomico e ricreativo con proiezione internazionale, organizzato ogni anno dal Comune di Denia e Turisme Comunitat Valenciana. Il suo grande significato ha a che fare, in parte, con il ruolo dello chef 3 stelle Michelin Quique Dacosta come portavoce e curatore gastronomico.

Storia

Il festival ha iniziato il suo viaggio nel 2017 con Quique Dacosta come principale promotore. Questo si è tenuto presso il Marineta Cassiana con il nome di D * na Festival e serviva a proiettare al mondo l'immagine di Denia come città gastronomica creativa dell'Unesco.

Da allora si sono già svolte tre edizioni e una quarta si svolgerà il prossimo dicembre 2021. Una all'anno ad eccezione del 2020, quando la pandemia di coronavirus ha costretto alla cancellazione dell'evento. Ora, non sempre con lo stesso formato. Il D*NA Festival, nel suo format originale e con il quale si è fatto conoscere, si è svolto solo nel 2017 e nel 2018, con un clamoroso successo di pubblico e partecipanti.

Formati alternativi

Circostanze diverse hanno costretto D*na ad adattarsi per creare nuove proposte e spazi diversi dove il meglio della gastronomia possa essere avvicinato alle persone.

D * na Forum

Nel 2019 si è deciso di alternare il festival ad anni intercalati dedicati a un forum di dibattito su prodotti, gastronomia e ristoranti. Questo forum gastronomico che nasce come D * na Forum È stato sviluppato quello stesso anno il 25, 26 e 27 novembre al CdT Denia. Ha visto la partecipazione di critici gastronomici, giornalisti, cuochi, tecnici del turismo, consulenti, imprenditori, allevatori e agricoltori.

Accedi a tutte le informazioni sul D * na Forum qui.

Ristorante D*na

Dopo un 2020 in cui il festival non ha potuto svolgersi a causa della pandemia di coronavirus, l'organizzazione ha deciso di reinventare il format per adattarlo alla realtà sanitaria del momento. In questo modo, per evitare l'affollamento, per sviluppare l'evento è stata nuovamente eliminata la passeggiata Marineta Cassiana e gli stand sono stati sostituiti dai ristoranti stessi. Il formato cerca di avvicinare il pubblico ai ristoranti di Denia offrendo questi menu speciali a questo scopo, in cui il prodotto della zona deve essere protagonista.

Allo stesso tempo, due palcoscenici situati nel centro di Denia, in Plaza del Consell e in Marqués de Campo, ospitano diverse tavole rotonde, mostre, workshop e conferenze, con la partecipazione di chef di grande riconoscimento nazionale e internazionale, come Albert Adrià o lo stesso Quique Dacosta.

La prima e, per ora, unica edizione di questo cosiddetto Ristorante D*na si è svolta durante il ponte di dicembre 2021, tra venerdì 3 e lunedì 6.

Accedi a tutte le informazioni sul Ristorante D*na qui.

Quando si celebra?

La data varia ogni anno, anche se di solito è sempre in autunno. Il primo D*na Festival si è svolto tra il 30 settembre e il 1 ottobre, ma sia il D*na Fòrum che il D*na Restaurant si sono svolti tra la fine di novembre e l'inizio di dicembre. La durata dell'evento è di un fine settimana per facilitare la presenza di chiunque voglia partecipare.

El D*na Festival 2022 Si terrà il 1 e 2 ottobre, un weekend che vedrà il ritorno del format con la sua terza edizione.

Programmare

È possibile accedere al programma completo del D*na Festival qui.

Dove si sviluppa?

La location ufficiale è il Paseo de la Marineta Cassiana, lungo il quale si trovano diversi stand dei ristoratori e dei produttori partecipanti e dove si possono acquistare le loro proposte. A forma di bar c'è un lungo tavolo con vista sul mare che occupa l'intera ringhiera della spiaggia, dove le persone possono consumare le loro ordinazioni. Infine, alla fine della passeggiata, nella parte più lontana dell'area urbana, c'è un palcoscenico dove passano diversi chef e produttori famosi per tenere conferenze e laboratori incentrati sulla gastronomia.

En 2022 il D*na Festival tornerà al Paseo de la Marineta Cassiana, come nelle prime due edizioni.

Partecipanti

I partecipanti non sono gli stessi ogni anno, anche se molti ristoratori e produttori ripetono. Tuttavia, di solito vengono prodotte variazioni, in modo che in ogni edizione ci siano nuove proposte.

Nel caso di relatori o relatori invitati, questa rotazione è molto più visibile, con volti nuovi ogni volta che il poster viene rinnovato.

Prima edizione: D*na Festival 2017

Nel suo primo anno, 17 esercizi di ristorazione, 22 produttori e artigiani e 4 caravan “food truck” hanno presentato le loro offerte in stand e spazi espositivi. Tra gli ospiti, gli chef hanno attraversato le due tappe del festival:

  • Giovanna Rocca
  • jordi croce
  • Angelo Leon
  • Andoni Luis Aduriz
  • Paco Torreblanca
  • Susi Diaz
  • Maria Jose Sanroman
  • Ricard Camarena

Seconda edizione: D*na Festival 2018

Nel 2018 sono stati installati 50 stand lungo la passeggiata per ospitare ristoranti, produttori, artigiani, aziende manifatturiere e iniziative istituzionali e private per la promozione gastronomica. Un totale di 36 chef e relatori hanno sfilato sui palchi, tra cui gli chef Pepe Hernández, Elena Arzak, Pepe Solla e Dani García.

Terza edizione: D*na Fòrum 2019

Al primo format di forum hanno partecipato 13 relatori di diversa provenienza, oltre a 48 esperti e rappresentanti dei diversi settori coinvolti in 17 tavoli di discussione con i rispettivi moderatori.

Quarta edizione: Ristorante D*na 2021

Nel 2021 saranno 41 i ristoranti, insieme a bar, caffetterie, gelaterie, pasticcerie e alimentari, che ospiteranno la D*na in questa edizione. Tra i suoi chef ospiti:

  • Albert Adrià, che era capo pasticceria a El Bulli
  • Alberto Ferruz (Bon Amb)
  • Begona Rodrigo (La Salita)
  • Ricard Camarena (Ristorante Ricard Camarena)
  • Bruno Ruis (Aticcook)
  • Juan Ramos (Lisa Negra)
  • José Manuel López (pesce e brasato)
  • Kiko Molla (L'Escaleta)
  • Luis Valls (El Poblet)
  • Miquel Ruiz (Il Baret de Miquel)
  • Oscar Molina (La Gaia)
  • Pau Barba (Gruppo Pacha Ibiza)
  • Rafa Soler (di Audrey)
  • Quique Dacosta, che chiuderà il ciclo di conferenze

Quinta edizione: D*na Festival 2022

Nonostante siano ancora sconosciute tutte le persone che parteciperanno a questo D*na Festival 2022, sono già stati svelati i primi nomi che percorreranno le tappe di Marineta. Questi sono:

  • Mario sandoval, dal ristorante Coque (Madrid), che ha due stelle Michelin e tre Repsol Suns
  • Diego Guerrero, dal ristorante DSTAgE (Madrid), che ha due stelle Michelin
  • Aina Serra, dal ristorante Casa Pepa (Ondara), che ha una Stella Michelin e due Repsol Suns
  • Quique Dacosta, dal ristorante Quique Dacosta (Dénia) e El Poblet (València), rispettivamente con tre stelle Michelin e due stelle Michelin
  • Michele Ruiz, da El Baret de Miquel (Denia), che ha un Repsol Sun
  • Ricardo Temino, dal ristorante La Fábrica (Burgos)
  • Cristina Figueira, dal ristorante El Xato (La Nucia), con una Stella Michelin e un Repsol Sun
  • Federico Cervera, Diana Cervera e Luis Canizares, da Els Magazinos (Denia)
  • Massimo Arienti, Giovanni Mastromarino e Matías FarfanDi Ristorante Nomada (Dénia)
  • Maria José San Romano, dal ristorante Monastrell (Alacant), con due Repsol Suns
  • Mario Doria e Quique Barella, dal Gruppo Gastroadictos (València)
  • Belen Escrivà e Oscar Mari, dal ristorante La Xerna del Mar (Denia)
  • José Manuel López, dal ristorante Peix&Brases (Dénia), con una stella Michelin e due Repsol Suns
  • Marco Moran, dal ristorante Casa Gerardo (Prendes, Asturias), con una Stella Michelin e tre Soli Repsol
  • Cristina BaixauliDi ristorante Agua de Mar e Casa Benjamin (Denia)
  • Julia Lozano, dal ristorante El Faralló (Denia)
  • Bolufer rosa, dal ristorante La Giralda (Denia)
  • Mari Luce Piera, dal ristorante El Pegolí (Denia)
  • Antonio Gesù Morante, dal ristorante Café Plaza (Catral)
  • Roberto Atzeni e Miguel Bonet, dal ristorante Malaspina (Benidorm)
  • Miquel Gilabert e José Manuel Bisetto, dal ristorante Mare (Benidoleig)
  • Evenor Siviglia e Francisco Flores, dal ristorante Masía la Mota (Alcoi)

benvenuto

Nel suo format Festival, secondo le stime ufficiali, oltre 22.000 persone transitano per la sede D*na in ogni edizione. Nel format Forum, al contrario, poco più di un centinaio di persone hanno partecipato di persona ai dibattiti, anche se il seguito online è stato maggiore.

foto

9 Commenti
  1. Perché Donare ha detto:

    Bedankt voor het delen van deze informazioni Blijf deze artikelen delen.

  2. Ignacio ha detto:

    Se vogliono davvero essere creativi, crea un menu con i 30 prodotti della lista Carrefour.

  3. Perché Donare ha detto:

    Bedankt voor het delen van questo articolo informativo.
    https://whydonate.nl/blog/inzamelingsactie-ideeen-voor-natuurrampen/

    • Luis ha detto:

      Idealmente, se fosse in spagnolo sarebbe già un dettaglio di rispetto e di educazione. Lo terrò a mente la prossima volta che visiterò Amsterdam.

    • jopelin ha detto:

      L'hai letto in spagnolo?
      !Avanti!! fai uno sforzo e per l'istruzione scrivi nella lingua leggi Logicamente sarai perdonato per gli errori di ortografia

      • Luis ha detto:

        Taglia, incolla e programma traduttore... anche se puzza come un "bot".
        !Avanti!! fai uno sforzo e per l'istruzione scrivi nella lingua ufficiale del paese in cui presumibilmente vivi. Logicamente sarai perdonato per errori di ortografia o no….

  4. Luis ha detto:

    Caspita, hanno già "attirato" le star televisive di Master Chef? E intanto i locali veri scoprono di dover chiudere perché non possono permettersi le bollette dell'elettricità.

  5. Raul ha detto:

    Classismo culinario, pubblicità per pochi, in particolare per Quique Dacosta, la sua immagine sui manifesti gli rende una pubblicità meravigliosa e gratuita per lui
    Quanto ti paga il Comune? Trasparenza, informare i cittadini.


37.861
4.437
12.913
2.440