Dénia.com
Cerca

Differenze tra riduzione del seno e mastopessi: ottieni il seno che hai sempre sognato

20 settembre 2022 - 11: 37

Se sei una donna che si prende cura di se stessa, di solito segui una dieta equilibrata e, inoltre, ti alleni più volte alla settimana, ma nonostante tutto ciò la forma e le dimensioni del tuo seno ti fanno sentire a disagio e insicura, in Ambulatori di chirurgia estetica Dott. Giulio Puig hanno la soluzione per te.

Ci sono diversi motivi per cui il seno può essere troppo grande e sproporzionato rispetto al resto del corpo, ma si tratta principalmente dell'accumulo di grasso, del processo di invecchiamento e dell'aver avuto una o più gravidanze.

Questi fattori hanno portato a un torace troppo grande e cadente. Ti fanno male la schiena e il collo, hai segni di reggiseno sulle spalle e hai eruzioni cutanee nelle pieghe.

Il tuo problema ha una soluzione facile!

Una procedura chirurgica combinata di mastoplastica riduttiva e di sollevamento risolverà tutti i tuoi dolori, dolori, insicurezze e mancanza di fiducia.

Differenze tra lifting e riduzione del seno

Lifting del seno (mastopessi)

Una mastopessi o un lifting del seno rimuove la pelle in eccesso sul torace ed eleva il complesso areola-capezzolo. In alcuni casi, quando l'areola è troppo grande, si riduce.

Per la maggior parte dei pazienti con mastopessi, non è necessario rimuovere il tessuto mammario in eccesso.

riduzione del seno

Fondamentalmente consiste nel fare lo stesso della mastopessi, più l'eliminazione del tessuto mammario e/o del grasso con l'obiettivo di ridurre il volume e il peso del seno.

Un'altra differenza è che una mastopessi è un intervento di chirurgia estetica poiché non presenta alcun rischio per la salute della paziente, mentre una riduzione del seno influisce e, a seconda dell'eccesso di volume del seno, potrebbe essere inclusa dalla previdenza sociale, soprattutto nei casi di gigantomastia.

Perché combinare sollevamento e abbassamento?

Se il tuo seno è troppo grande, la mastoplastica riduttiva rimuoverà la pelle, il grasso e i tessuti in eccesso, ma potrebbe non risolvere il seno cadente. Se vuoi anche che il tuo seno riacquisti una forma e un aspetto più giovani, nello stesso intervento chirurgico rassoderanno il tessuto mammario, per portare il seno in una posizione più alta.

Il risultato di entrambe le tecniche darà origine a seni della dimensione in base alla tua figura, in una posizione più alta che ti darà un aspetto più attraente, eliminando il dolore al collo e alla schiena.

Caratteristiche della chirurgia di riduzione e sollevamento del seno

  • procedura: Viene eseguita l'elevazione dell'areola e del capezzolo, nonché la riduzione e l'elevazione della ghiandola mammaria
  • Durata dell'intervento: Circa 1 ora e 30 minuti a 2 ore
  • Tipo di anestesia: Generale
  • ricovero in ospedale: Dimissione in giornata o con ricovero ospedaliero 24 ore su XNUMX a seconda dell'evoluzione
  • Recupero: 3-4 giorni antidolorifici e bendaggio. Torno al lavoro tra una settimana

Le incisioni possono essere praticate sul seno intorno o sotto l'areola per rimuovere il grasso in eccesso e il tessuto mammario. Il torace viene quindi sollevato e le incisioni vengono chiuse.

La chirurgia di riduzione del seno viene solitamente eseguita in anestesia generale e di solito viene eseguita attraverso uno dei tre tipi di incisioni, a seconda della quantità di tessuto mammario da rimuovere e del grado di cedimento del seno.

Tecniche di riduzione e sollevamento del seno

  • Incisione a forma di ancora: vengono praticate tre incisioni tra cui quella circolare, la linea alla piega del torace e quella alla piega del torace (la più comune)
  • Cicatrice corta: si differenzia dall'ancora in quanto l'incisione nella piega mammaria è molto più corta
  • Cicatrice a forma di lecca lecca: incisione intorno all'areola e dalla base dell'areola alla piega del seno

Dall'incisione, il tessuto mammario viene ridotto, sollevato e modellato.

Quando c'è un eccesso di grasso ed è necessario eliminarne una parte importante, nello stesso intervento viene eseguita la liposuzione per estrarre il grasso in eccesso.

Il capezzolo si sposta quindi in posizione ma rimane attaccato al seno.

Postoperatorio e recupero

indosserai un bendaggio compressivo i primi 2 o 3 giorni e un reggiseno sportivo di supporto per il primo mese dopo l'intervento chirurgico.

Un reggiseno di supporto aiuterà a sostenere il peso del seno e ridurre il disagio dopo l'intervento chirurgico. In Cliniche di chirurgia estetica Dr. Julio Puig, prescriveranno antibiotici e analgesici per combattere il disagio dei primi 2 o 3 giorni.

Durante il processo di guarigione, visiterai più volte il tuo medico per rimuovere i punti, esaminare le condizioni delle tue incisioni e ricevere istruzioni specifiche su come prenderti cura del tuo seno e quali attività evitare.

Se vuoi ridurre le dimensioni e migliorare la forma del tuo seno, consulta il cliniche del dottor Puig sull'intervento chirurgico di sollevamento e riduzione del seno oggi.

Contatta le cliniche di chirurgia estetica del dottor Julio Puig

Lascia un commento

    37.861
    4.453
    12.913
    2.430