Denia riceve le bandiere di Qualitur, diventando la Comunitat Valenciana in autonomia con spiagge più premiate

Il presidente della Generalitat, Ximo Puig, ha sottolineato che la Comunità Valenciana è l'autonomia con più spiagge assegnate da Qualitur questo 2019 grazie all'impegno del Consiglio di Valencia per competere «Attraverso l'eccellenza e la qualità».

In questa stagione hanno ottenuto la bandiera di Qualitur, oltre a Denia, i comuni della contea di Benissa e Teulada. Il 62% delle spiagge spagnole a cui Qualitur ha concesso la propria bandiera sono Valencian, con un totale di distinzioni 176, quattro in più rispetto a 2018. Inoltre, come ha ricordato il presidente, la Comunità Valenciana è anche l'autonomia con più bandiere blu di tutta la costa spagnola.

Il capo della Consell, che ha assistito nel Centro del Turismo di Castelló alla consegna delle bandiere Qualitur ai rappresentanti municipali delle popolazioni beneficiarie, ha difeso l'importanza di questi premi per rendere visibile «La qualità delle spiagge valenciane» e ha assicurato che lo sono «Riconoscimento per un lavoro ben fatto».

Il presidente si congratula con i comuni presenti all'evento, ricordando loro l'importanza del loro ruolo nell'azione di prossimità, oltre la legislazione regionale, statale e europea in materia di costi.

«Il prodotto sole e spiaggia è per noi un prodotto fondamentale»ha detto Puig, che ha ricordato che il 14,6% del PIL e il 15,1% dell'occupazione valenciano dipendono da questo settore.

Per questo motivo, ha incoraggiato i comuni costieri a «Accresci l'ospitalità come elemento di differenziazione», come stabilito dalla legge sul turismo, tempo libero e ospitalità, per «Metti la nostra offerta in eccellenza».

Allo stesso modo, ha affermato che l'aumento dei visitatori nella Comunitat Valenciana avanza «Molto più che in tutta la Spagna», negli ultimi quattro anni di 6'2 a 9'2 milioni di visitatori stranieri, cifre che raggiungono gli 30 milioni di visitatori annuali tra spagnoli e stranieri.

Da parte sua, il segretario regionale del Turisme, Francesc Colomer, ha sottolineato la necessità di spiagge valenciane «essere sempre più inclusivo, accessibile, ospitale e confortevole » come «Passaggio necessario per differenziare noi stessi».

Inoltre, ha annunciato che la Comunità Valenciana implementerà anche i sigilli di qualità in un altro prodotto «Importante per la differenziazione» come sono i musei, da premiare «Gestione del turismo di qualità» e trasformali in «Riferimento per moltiplicare il turismo culturale».

articoli correlati

Commenti su "Denia riceve le bandiere di Qualitur, la Regione di Valencia diventa autonoma con spiagge più premiate"

(Obbligatorio)

33.565
3.888
6.536
1.610
Utilizziamo cookie propri e di terze parti per offrirti pubblicità personalizzata e raccogliere dati statistici. Se continui a navigare consideriamo che accetti il ​​nostro politica cookies.