Dénia.com
Cerca

Denia ospita il festival di danza contemporanea "Ultramar Dansa"

Novembre 07 da 2023 - 11: 30

Il festival di danza contemporanea di Denia, all'estero Dansa, celebra la nona edizione dal 4 al 12 novembre 2023. La prima rappresentazione ha avuto luogo sabato scorso su un palco all'aperto, Calle del Marqués de Campo. Si è trattato di un workshop partecipativo aperto al pubblico "Adoro ballare, ma sono pessimo in questo", sviluppato dal collettivo Dánzate (Marta Sofía Gallego Sampedro e Andrea Dolz Bordeos).

Questa azione di mediazione ludica è legata alla riflessione su cosa sia la danza o su come le persone che non hanno una formazione in questa disciplina artistica sono legate al movimento. L'attività è stata sponsorizzata dal progetto "Impulse to dance", sviluppato da Danza Valencia con la collaborazione del Circuit Cultural Valencià (CCV), di cui Dénia fa parte quest'anno.

programmazione

El Festival continúa dal 9 al 12 novembre, al Teatre Auditori del Centro Sociale. Gli spettacoli si terranno alle ore 20:00, tranne domenica 12 novembre, che si svolgerà in sessione pomeridiana, alle ore 12:00.

El Giovedi novembre 9 arriva la proposta VDF2023. Valencia Dancing Forward, un programma di sei brani di diversi linguaggi coreografici come la danza neoclassica e diverse tendenze attuali contemporanee che apre una finestra allo spettatore sulle diverse tendenze attuali nel mondo della danza.

Il programma prevede coreografie di Juan Crespo (Valencia), Laura Bruña (Madrid), Esther López (Barcellona), Roisin Whelan (Irlanda), Eduardo Zúñiga (Cile) e Mauro Bigonzetti (Italia). Prima di iniziare lo spettacolo VDF2023, si esibiranno gli studenti della scuola Babylon di Denia.

El giorno 10 Sono previste due proposte. Da un lato va in scena Mirada fertile, spettacolo interdisciplinare ideato e realizzato da Moon, Danza e installazioni etemporanee e Patrizia Murari. L'obiettivo di questo progetto è gettare un seme per la crescita di un nuovo sguardo (fertile e consapevole) verso la natura. Con questo spettacolo vogliamo trasmettere questo concetto con poesia ed emozione per contribuire a creare consapevolezza individuale e collettiva su una questione che necessita di interventi urgenti. Danza, movimento, poesia e atmosfere sonore in un messaggio di solidarietà verso la natura.

Successivamente verranno presentati sul palco i lavori realizzati dagli allievi delle scuole di danza Dianense. Patricia Sentí, Babylon, Cuqui Ivars, Miguel Angel Bolo e Pas de Quatre con la compagnia professionale Over & Out, guidata dal ballerino Carlos Peñalver, all'interno del programma 'Impulso a la Danza'.

Gli studenti che partecipano al progetto sono: Neus Ivars Aledo, Marta Fabra Payá, Mar Baeza Perales, Laura Mahiques, Isabel Llobell, Andrea Orihuela, Laura Schaich, Merco Orozco, Beatriz Sánchez, Mar Arlandis, Shaila Lucas, Nuria Ibiza, Nora Bodí, Blanca Mariscal García, Alejandra Rodríguez Sentí e Melisa Andújar Sanabria. L'ingresso quel giorno è gratuito fino ad esaurimento della capienza della sala.

El 11 de noviembre Potrete godervi lo spettacolo di danza contemporanea El lago con la compagnia aragonese LaMov. È una versione contemporanea del Lago dei Cigni. Il coreografo Víctor Jiménez cerca che i ballerini catturino in movimento il silenzio maestoso, puro e bello del cigno e lo confrontino con il suo volto più selvaggio. Il lago è un inno alla maschera che tutti indossiamo, per togliercela e finire per ricercare la nostra nudità.
L’ingresso allo spettacolo costa 10 euro.

Ultramar Dansa chiude la nona edizione il 12 novembre alle 12:00, con una proposta di teatro-danza del collettivo ESMOV rivolta al pubblico di bambini e famiglie e ad ingresso gratuito. Lo spettacolo Amare and the Sea Games è ispirato all'album illustrato The Wave dell'illustratrice coreana Suzy Lee, in cui ci viene mostrato il mondo attraverso gli occhi di una ragazza.

In Amare, la ragazza e sua madre rappresentano la storia universale di ogni ragazza, di qualsiasi cultura ed epoca, che insegue il mare e il mondo sconosciuto e si misura con esso. Nel processo creativo di Amare, nel corso del 2023, sono stati sviluppati diversi laboratori con ragazzi e ragazze sulla spiaggia di Denia.

Lo spettacolo, diretto da Àlex Hernández con la coreografia di Angélica Fossemó, è accompagnato da un laboratorio chiamato 'I Giochi del Mare' in cui, al termine dello spettacolo, i ragazzi e le ragazze che lo vorranno potranno salire sul palco e giocare con i materiali utilizzati per i ballerini.

Questo progetto è finanziato dal programma Impulsa Cultura della Fondazione Salom Sabar.

Lascia un commento

    37.861
    4.463
    12.913
    2.680