Dénia.com
Cerca

Iniziano i lavori sulla ricercata rotatoria di Santa Llúcia

Novembre 15 da 2023 - 12: 22

La società Pavasal ha iniziato i lavori di costruzione di una rotatoria all'incrocio tra Assagador de Santa Llúcia e Camí de Merle. Questo progetto, con un budget di 211.743 euro e un periodo di esecuzione di 4 mesi, mira a migliorare la regolamentazione e la sicurezza stradale in questo punto, dove convergono anche il Camí del Corral de Calafat e il Camí de Santa Llúcia.

L'azione, che fa parte del Piano +Cerca del Consiglio Provinciale di Alicante, ha una sovvenzione del 100%. Oltre alla realizzazione della rotatoria, il progetto prevede il rinnovamento dell'impianto di illuminazione pubblica, ricercando così un miglioramento complessivo delle infrastrutture e dell'esperienza di guida della zona.

Con questa iniziativa si intende ottimizzare il flusso del traffico all'incrocio e garantire condizioni di guida più sicure per gli utenti di queste strade, contribuendo ad una maggiore efficienza della rete stradale locale.

9 Commenti
  1. Emilia ha detto:

    La rotonda è molto bella, ma l'asfalto in tutta la zona è impresentabile. Sembra incredibile che con quello che si paga in tasse bisogna guidare evitando tutte le crepe e le buche e i responsabili non si degnano di sistemare questi marciapiedi oppure bisogna aspettare finanziamenti esterni? Esso

  2. Emilia ha detto:

    La rotonda è molto bella, ma l'asfalto in tutta la zona è impresentabile. Sembra incredibile che con quello che si paga in tasse bisogna guidare evitando tutte le crepe e le buche e i responsabili non si degnano di sistemare questi marciapiedi oppure bisogna aspettare finanziamenti esterni?

  3. Anton ha detto:

    Bene, poi potranno sistemare l'asfalto ad Assagador del Pinar, dopo il bar del campus. Dev'essere la strada peggiore dell'intera Costa Blanca.

  4. Ha scelto dopic ha detto:

    L'ideale sarebbe che si allarghi anche il sentiero che costeggia il fianco del burrone e che possano circolare in due sensi, perché quello ormai ostacola molto la circolazione al mattino, sono solo 200 metri

    • Omniway ha detto:

      Hai ragione. Ci sono orari specifici, soprattutto quando portano i bambini a scuola, quando c'è molto traffico e questo è un punto critico alla periferia di Denia.
      Ma poiché è complicato perché bisogna effettuare espropri e costruire alcune infrastrutture nel burrone, nessuno affronta la questione con determinazione.
      Come di solito accade.

  5. ha scelto mal fangoso ha detto:

    L'ideale sarebbe che si allarghi anche il sentiero che costeggia il fianco del burrone e che possano circolare in due sensi, perché quello ormai ostacola molto la circolazione al mattino, sono solo 200 metri

  6. Hans-Joachim Kuhl ha detto:

    Was soll dieser Blödsinn. Viel Geld für einen Kreisverkehr bei dem night nie ein Unfall passierte.

    • Omniway ha detto:

      È davvero un passaggio molto scomodo e ci sono sempre stati molti vicini che hanno chiesto che questo passaggio fosse normalizzato. Grazie al fatto che i vicini sono molto responsabili e dato l'evidente pericolo dell'incrocio, guidano con cautela, non si sono verificati incidenti gravi, ma ci sono state molte discussioni tra gli automobilisti a causa degli ingorghi che si verificano.
      Ma su una cosa hai ragione, non capisco perché una rotatoria lì debba costare più di 200.000 euro e impiegare 4 mesi per realizzarla.
      Sembra esagerato per ciò che è necessario.
      Basterebbe un po' di sgombero, la posa di tubi e cavi, la messa di un cordolo, una nuova pavimentazione, per la domanda che c'è.
      Davvero non capisco perché costa così tanto. Con quei soldi compri un appartamento.


37.861
4.463
12.913
2.680