Cultura sostenibile Denia fa una raccolta di sigarette al centro per criticare la "mancanza di rispetto" dei fumatori

Venerdì scorso, i residenti 4 di Denia, appartenenti all'organizzazione Sustainable Culture Denia, hanno intrapreso una collezione simbolica di mozziconi di sigarette per esporre lo sporco che causa il disinteresse o l'abbandono dei fumatori.

In totale, alcuni mozziconi 2700 sono stati rimossi nel Calle Marques de Campo in un'ora e mezza per questi volontari. L'obiettivo di questa giornata, secondo quanto ci dicono i protagonisti, è stato quello di sensibilizzare i fumatori affinché smettano di buttare i mozziconi di sigaretta sul terreno.

"L'importante è non sporcarsi perché non importa quanto lo pulisci, non tratteremo la causa del problema, non importa quanto pulizia sia fatta al mattino, organizzata dal Comune", esprimono da Denia Sustainable Culture, affermando che «I fumatori non rispettano e continuano a lanciare cicche di sigarette dove vogliono».

articoli correlati

Commenti su "Cultura sostenibile Denia fa una raccolta di mozziconi di sigarette al centro per criticare la" mancanza di rispetto "dei fumatori"

1 Comentario

  1. Marta :

    Potremmo iniziare mettendo i posacenere sui tavoli delle terrazze delle mense
    Invadono la strada in un uso abusivo dello spazio pubblico. Devi chiederlo di solito perché è raro che ce l'abbiano.

(Obbligatorio)

33.565
3.887
6.536
1.610
Utilizziamo cookie propri e di terze parti per offrirti pubblicità personalizzata e raccogliere dati statistici. Se continui a navigare consideriamo che accetti il ​​nostro politica cookies.