Dénia.com
Cerca

Bilancio del PSPV del 2020: “Hui acomiadem, per fi, uno degli anni più complicati degli ultimi decenni”

30 dicembre 2020 - 15: 29

Hui acomiadem, per fi, uno degli anni più complicati degli ultimi decenni. Un anno, il 2020, segnato dalla crisi del COVID-19, che mi sorprenderà mentre cerco di risolvere gli effetti devastanti dei temporali derivati ​​da un'altra crisi, quella climatica, da tempo annunciata ma ancora considerata al momento pinne.

Questi mesos, la dinamica del treball è cambiata; In hem vist siamo obbligati ad adattarci giorno per giorno alle situazioni più inaspettate, a un modo di funzionare imprevedibile, da casa, sia misure di sicurezza estreme, fent el cor fort per continuare endavant malgrat les baixes i les notícies sad i disperato che ens hanno accompagnato enguany. Ma sono cresciuto lattina Dirò che il governo di Denia ha saputo essere all'altezza e gestire le politiche pubbliche locali in un modo vicino alla città.
Alcuni consapevoli che ha vissuto un momento storico e che, più di oggi, il mandato di confutazione della cittadinanza nel 2019 -anche una maggioranza di 12 dei 21 assessori e assessori delle Corporazioni Comunali- calia esercita- lo con la massima responsabilità e dedizione mateixa amb que els veïns i veïnes de Dénia hanno preso il sopravvento a questa situazione.

Il risultato è che, nonostante le difficoltà, il team governativo ha informato che la città non è paralizzata e che lo sviluppo di una Denia più sostenibile e vivibile e la misura delle persone continuano la strada mentre si supera la pandemia .

Possiamo riassumere in 6 punti le partite più importanti:

1. Un programma governativo che ha continuato la marcia seua. Malgrat la pandemia e alcuni altri fets, il percorso completo che inizieremo nel 2015 ha segnato la strada quan semblava quai impossibile da seguire. La ripresa dei paesi pubblici, più politica sociale, aumento della partecipazione, trasparenza e buon governo, sono pilastri fondamentali. Tutte le parti affermano che trasformeranno Denia in una città moderna, ma è il nostro governo che ha realizzato la più grande trasformazione della città negli ultimi decenni. Trasformazione che continua in atto: tra poche settimane saranno completati i lavori di riqualificazione di Carrer Major, Carrer del Pare Pere e Plaça de Valgamedios; Nel 2021 speriamo di iniziare la ristrutturazione di Glorieta e il carrer del Cop i di Ramón i Cajal, tra altres esempi.

Capisco che questo progresso inarrestabile nell'esecuzione dei progetti impegnati per la cittadinanza supponga per le restanti parti che rappresentano i consistori una sessione di formazione a quelle aspirazioni future. Ma il governo di PSPV-PSOE Se c'è qualcosa che penso di poter vantare con serenità, è di essere un manager agile e bravo, le pressioni, i sussidi, le offerte di lavori ...

Un cattivo governo significherebbe per loro un'opportunità in altri eventi elettorali. Ma nosaltres vam promette un buon governo alla cittadinanza.

2. Da giugno 2019, l'opposizione si è semplicemente ripetuta come mantra nelle domande critiche che sono "totalitaris" e applicano il "rullo". Les mentires, amb fets cauen:

- Nel corso del 2020 hanno approvato all'unanimità il 70% degli accordi della plenaria di tutti i gruppi.
- Hanno approvato mozioni comuni di tutti i partiti e di alcuni altri che ha presentato il PSPV-PSOE della maggior parte dei gruppi di opposizione.
- I regolatori dei gruppi di opposizione hanno delegazioni speciali (clavegueram, benessere degli animali) e treballen colze con colze con il governo.
Per tanto, non è sostenuta l'acusació del totalitarismo, così banale. Potser in fan ús solo per nascondere che non possono seguire il ritmo di treball i compromis che il governo socialista con la cittadinanza; e che non sono un'alternativa all'attuale governo.

3. La nostra priorità è chiara: primo, le persone. I eixa è la scommessa che i cittadini di Denia ci concederanno anche la maggioranza assoluta.

Il processo di pedonalizzazione e recupero dei paesi pubblici, com nella casa del Carrer del Marqués de Campo, non marxa enrere i per vari motivi:

- Al momento, si trova ad affrontare un trambusto in una situazione di emergenza sanitaria e per garantire distanze sociali in strada più transito della città. Il tancament ha la possibilità che il settore dell'ospitalità possa lavorare e riaprire i terrazzi dopo il confinamento.
- Gli oltre 3.000 posti di parcheggio gratuito che hai a Dénia, al centro voltant d'un accessibile a un massimo di 10 minuti a pochi minuti dal parcheggio pubblico di qualsevol, consentono il tancamento di Marqués de Campo o altre carrozze com la Mar o Diana, segui una realtà che apprezzo e posso guadagnare, segui l'esempio delle grandi città europee con un volume di cotx senza dubbio maggiore di quello di Denia.
- Continuare a scommettere per una città piena di fumo, impraticabile per via della strada e scarsità di paesi transitabili, è proseguire ancorati nel passat.

4. La facile critica dei sous dels càrrecs electes. Un altro mantra dell'opposizione per coprire la poca realizzazione e l'alternativa nulla del governo. Sì, il sous farà un'offerta, fa un any ja, ma:

- Continuano ad essere elencati di seguito i parametri prescritti dalla Federació de Municipis i Províncies.
- Vado a dichiarare i sous de totes e tots els regidors, nel governo e nell'Oposizione, dato che sono maggiormente esmentati. Né affermano che nessuno degli edils de l'oposition abbia rinunciato all'aumento dei commensali derivato da eixa actualització de sous, che percepiscono da 18 mesi.

5. L'emergenza climatica e la pandemia. Le due crisi che hanno segnato la quotidianità dei regidory che si sono adattati a correggere le nuove realtà, come la casa del dipartimento di Platges, che gestirà in tempi record la riparazione della zona costiera senza pressioni di DANA e l'organització d'unes platges in temps of COVID. O la Regidoria de Festes, che ha reinventato i Nadal davanties della pandemia che hanno impedito di festeggiare come al solito.

6. La gestione della pandemia: all'inizio del primo giorno per prevenire gli effetti e preparare soluzioni. Sentenze sociali concesse per urgenza e aumentate di minuto in minuto se necessario; politiques d'occupació per mettersi in posa per il resto delle persone per avere alcune possibilità in tempi così difficili; campagne per la promozione del commercio locale; L'adeguamento della città per consentire il ritorno immediato alla normalità; la commissione di monitoraggio COVID-19, con la partecipazione di tots els grups politica ...

Sono stati 12 mesi difficili, molt durs. Ma non ha seguito nessuna perdita. Entro il 2021, per tant, il mirema con speranza e con il camí ben clar.

4 Commenti
  1. PERE QUART ha detto:

    Questa persona non ha rispetto per l'85% dei residenti e di coloro che risiedono temporaneamente a Denia.
    Un socialista che ha aumentato il suo stipendio del 40% nella prima sessione plenaria, è un mascalzone.
    I lavori della marineta e del Paseo de Las Rotas dovrebbero essere sottoposti a verifica tecnica ed economica.
    Tecnicamente sono un pasticcio oltre a rompere il design dei gazebo circolari. La sua esecuzione nel terzo mondo e ancora da completare.
    Economicamente non valgono tutti 350.000 euro quando hanno speso più di 1.200.000 milioni. Con imprese edili di amici di qualità molto bassa. Vedere l'esecuzione mi ricorda le opere del Ruanda o della Tanzania.
    Oltre alle rampe in legno noleggiate ad amici e che non esistono più.
    Dimettiti prima di essere accusato.
    Accettiamo le tue dimissioni nel tuo imperfetto catalano.
    Canaglia.

  2. Francine ha detto:

    Non tutti parliamo valenciano !!! Siamo interessati ai piani per Denia, ma il signor Grimalt ignora gran parte dei cittadini! Molte grazie!

  3. Jose Luis ha detto:

    Sono d'accordo con il precedente comunicatore, nessuno ha spiegato a quest'uomo la lingua ufficiale della Spagna, è lo spagnolo? E abbiamo tutti l'obbligo di conoscerlo? Penso che quando si rivolge al suo gruppo di amlgueti sa parlare valenciano, e quando parla in pubblico, deve parlare in spagnolo, in modo che tutti lo capiamo, ho anche una residenza a Denia e contribuisco anche a pagare a questo ragazzo il suo stipendio.

  4. Phernando Molto ha detto:

    Per favore.
    Potrebbero tradurlo in basco.
    Capisco solo spagnolo ed euskera.
    E il traduttore di Google non ha la possibilità del valenciano all'Eusquera.
    Dovrebbe andare dal valenciano al catalano e dal catalano allo spagnolo e poi dallo spagnolo al basco. E ovviamente il testo è molto distorto.
    Ho la mia quarta residenza a Denia e sono molto interessato a tutto ciò che accade lì.
    Dal momento che pago le tasse corrispondenti. Per pagarti lo stipendio che due giorni dopo le elezioni è stato messo a 40% +. Che uomo !!!!
    Aspettando attentamente le tue notizie, un vicino


36.640
4.282
11.046
2.130