Dénia.com
Cerca

Imparare la nostra cucina e i nostri prodotti come lezione universitaria

Febbraio 11 da 2020 - 14: 55

Un totale di 49 studenti del primo anno del grado di gastronomia e arti culinarie hanno trasferito a Denia le aule del campus dell'Università di Alicante. Nelle strutture CdT hanno ricevuto lezioni teoriche e hanno preso contatto con le pratiche di cucina per la prima volta. Gli studenti hanno conosciuto in prima persona l'offerta gastronomica della Marina Alta in un programma di attività complementari.

La presenza di studenti universitari a Dénia fa parte dell'accordo siglato tra il municipio e l'Università di Alicante e rientra nel programma di formazione del titolo universitario di Gastronomia che ha iniziato a correre l'anno accademico 2018-2019. La materia "Immersione e sperimentazione in gastronomia", inquadrata nell'area della scienza e della tecnologia culinaria, è stata insegnata al CdT di Denia. Il professor David Roca, dell'Università di Alicante, ha coordinato il soggiorno, che ha avuto come principale incentivo per gli studenti le sue prime pratiche di cucina, che sono state condotte sotto l'occhio attento e il consiglio degli chef della Marina Alta come collaboratori insegnanti. La maggior parte degli studenti ha soggiornato in appartamenti e case affittati a Denia durante il loro soggiorno, che è durato dal 26 gennaio al 6 febbraio.

Martedì 27 il gruppo di studenti ha dato il benvenuto al sindaco di Denia, Vicent Grimalt, durante un'attività mattutina di conoscenza dell'ambiente. Alla sessione hanno partecipato il capo del Turismo, Pepa Cardona, e il direttore dell'Associazione di Ospitalità e Turismo della Marina Alta (AEHTMA), Remo Cerdà, che ha parlato delle caratteristiche della città, della sua cucina e dell'importanza del settore dell'ospitalità nell'economia locale. Da parte sua, l'Ufficio per l'innovazione e la creatività ha spiegato di cosa si tratta e perché Denia fa parte della rete UNESCO di Città creative della gastronomia e li ha informati del progetto Dénia & Marina Alta Tastinglife, che si sta sviluppando a livello regionale, che è in fase di sviluppo .

Nella stessa prima attività di contatto, con la collaborazione dell'azienda Melicatessen, è stato presentato un campione dei vari prodotti della Marina Alta spiegando il loro ruolo nella tradizione locale, nella conservazione dell'ambiente e nel economia regionale: riso Pego Marjal, oli e mandorle, ciliegie delle valli dell'interno, moscato e vini ...

L'ultimo giorno di permanenza a Denia, gli studenti si sono incontrati durante l'operazione di un grande hotel a cinque stelle. Con l'aiuto di Jerome Gateau, direttore del Marriott La Sella Golf Resort & Spa, il gruppo ha visitato le strutture della zona ristorazione: cucine, ristoranti, salotti e magazzini. Hanno ricevuto spiegazioni dettagliate sull'organizzazione del lavoro quotidiano dell'hotel insieme allo chef responsabile dell'offerta culinaria e al direttore degli acquisti di cibo. Gli studenti potevano così controllare il carico di lavoro, la meticolosa logistica delle cucine e il protocollo di prestazione nella stanza al momento dei servizi di ristorazione quotidiana.

Nel pomeriggio gli studenti e l'insegnante tutor hanno visitato il mercato del pesce di Denia, dove hanno avuto l'opportunità di vedere l'arrivo delle barche, lo scarico del pescato, la classificazione del pescato del giorno e l'operazione dell'asta elettronica. La visita è stata guidata da Jordan Lips, che ha fatto un riassunto della tradizione di pesca di Denia e delle sue peculiarità, oltre a descrivere le arti comunemente usate: drag, trasmallo e palangari.

Lascia un commento

    34.902
    4.060
    7.813
    1.820
    Utilizziamo cookie propri e di terze parti per offrirti pubblicità personalizzata e raccogliere dati statistici. Se continui a navigare consideriamo che accetti il ​​nostro politica cookies.