Dénia.com
Cerca

Amunt Contra el Càncer e Ferran Martínez, vincitori del Premis de la Tardor

Novembre 13 da 2019 - 14: 24

compromis Ha annunciato chi saranno i vincitori degli 2019 Late Awards dopo il periodo di votazione per le proposte fatte da militanti e sostenitori del gruppo, che quest'anno ha avuto un'alta partecipazione. In questa ventiseiesima edizione
Ferran Martínez e l'associazione Amunt Against Cancer sono state le opzioni più votate. In queste elezioni, l'obiettivo era quello di premiare l'altruismo e il compito di promuovere la salute e il benessere, nonché la sua capacità di coinvolgere la società in cause che migliorano il nostro territorio e la nostra convivenza.

Ferran Martínez è stato scelto nella categoria individuale "Per la sua carriera ha sviluppato e organizzato iniziative disinteressatamente, come il Bloc Camina, per proteggere l'ambiente, conoscere il nostro ambiente e farlo in modo sano", ha spiegato Vicent Català, segretario locale. Per quanto riguarda il premio collettivo, l'elezione di Amunt risponde al fatto che "Sebbene non abbiano una lunga storia, stanno lavorando molto attivamente e mirabilmente per migliorare il presente di molte persone e garantire così un futuro migliore per la società".

Saranno riconosciuti alla cerimonia di premiazione di venerdì, novembre 22, alle ore 20.30, nella sala Jauja (Baleària Puerto). Come ogni anno, l'evento sarà seguito dalla stessa cena stazione marittima.

Premiati

Ferran Martínez, ha dedicato tutta la sua vita all'istruzione, essendo un forte sostenitore dell'educazione pubblica e in valenciana, molto impegnato nel movimento della scuola valenciana. È stato insegnante e direttore della scuola Pou de la Muntanya per molti anni
e storico militante del Blocco.

La sua sfaccettatura professionale l'ha sempre unita alla sua passione per l'ambiente naturale e il territorio. Come consigliere per l'ambiente del municipio di Denia in 90, ha mostrato il suo carattere innovativo e si è impegnato nella salute con l'iniziativa d'avanguardia "Dénia ciutat sana", un progetto trasversale che ha promosso campagne per una vita sana, sostenibilità, riciclaggio o protezione ambientale, tra l'altro, in un momento in cui questi concetti non risuonavano così tanto.

Grande amante della geografia valenciana, si dedica da decenni ad avviare attività per coinvolgere la società nella conoscenza del nostro patrimonio naturale, con l'organizzazione di passeggiate ed escursioni pubbliche per scoprire in modo salutare i luoghi del nostro territorio, nonché le peculiarità , gastronomia e cultura delle città, come nel caso delle passeggiate "El Bloc".

Per quanto riguarda l'associazione Amunt Against Cancer, è nata a dicembre di 2017 con la volontà di aiutare le persone che soffrono di questa malattia, coordinando e promuovendo uno spazio di incontro, supporto e consulenza, nonché con l'idea di promuovere l'educazione di stili di vita sani, sensibilizzare alla cultura della salute e favorire un cambiamento nell'atteggiamento sociale.

L'entità, fondata da infermieri in pensione, ha sviluppato un'intensa attività volta ad aiutare personalmente i malati, nonché a organizzare attività di sensibilizzazione sul cancro e prevenzione. Da allora ha tenuto conferenze, come il primo giorno di ricerca e le aspettative di vita per i malati di cancro o il Xarrada Mieloma; ha organizzato cene di beneficenza e gala, diverse passeggiate e gare di solidarietà per raccogliere fondi; e ha partecipato insieme ad altre entità a eventi che promuovono uno stile di vita sano e combattono il cancro, come la Conferenza di gastronomia e nutrizione, DIATIA, “Escuts solidaris” e le parole di solidarietà 100, tra gli altri.

Dalla sua fondazione, sono aumentati volontari, partner e gruppi di lavoro, oltre alla raccolta fondi, che non è solo destinata alla ricerca, ma principalmente dedicata alla copertura delle spese per i malati.

Lascia un commento

    35.580
    4.108
    9.086
    1.970
    Utilizziamo cookie propri e di terze parti per offrirti pubblicità personalizzata e raccogliere dati statistici. Se continui a navigare consideriamo che accetti il ​​nostro politica cookies.